Attività didattica

 

La mia attività didattica attuale è focalizzata all'insegnamento delle seguenti materie:

Fisica Matematica per ingegneria elettronica e Metodi Matematici (Elettronica ed Automazione) [FM]

Fisica Matematica per ingegneria civile: laurea specialistica (solo 2004-2005) [FM.C]

Meccanica Razionale per ingegneria civile ed aerospaziale. [MR]

Teoria delle Wavelets per il dottorato [TW]

Qui trovate un link alle regole didattiche della Facoltà di Ingegneria.

 

Il ricevimento si tiene nel mio studio, stanza nr. 2 dell'ex Dipartimento di Metodi e Modelli Matematici (ora DEIM). Ma, tenete presente, non si tiene mentre è in corso un appello di esami.





Il ricevimento è fissato normalmente il martedì ed il giovedì dalle 11.00 alle 13.00. E' tuttavia possibile che tali orari subiscano delle modifiche per cui vi suggerisco di tenere il sito sotto controllo. Ovviamente durante gli appelli di esame, il ricevimento non potrà essere effettuato se contemporaneo all'esame stesso.

I prossimi ricevimenti si terranno previo appuntamento (via mail).



Lo scritto del prossimo appello, 28.09.2018, si terrà in aula F210 alle 14.00.





Qui trovate delle note introduttive ai vettori ed alle matrici che potrebbero esservi di qualche utilità. Da qui, invece, andate ad una pagina con le copertine dei miei libri.

 

Qui invece trovate delle note sulle equazioni differenziali ordinarie scritte dal Dott. Fabio Calabrese, tutor nei miei corsi di Meccanica Razionale e di Fisica matematica, a beneficio degli studenti.

 

Qui invece trovate i files  della mia lezione introduttiva alle wavelets,  tenuta da me e dai Dottori Tumminello e Schillaci il 5 e l'8 marzo 2007: [lezionemia.pdf], [DaubechiesD_2.pdf],  [DaubechiesD_4.pdf], [Meyer.pdf], [Shannon.pdf], [Haar.nb], [MexicanHat.nb],[Trasfconfinestra.nb], [Tumminello.pps]

 

Ancora, qui c'è un file del testo sulle derivate frazionarie scritto da Mario Di Paola e Francesco Paolo Pinnola.

Se cercate qualche altro testo fisico-matematico di non poco interesse potete considerare i quaderni didattici dell'università di Torino: una miniera di informazioni utili.......e gratuiti!  Se poi andate qui troverete parecchi links ad altri testi ed articoli interessanti (quasi tutti in inglese). Altri testi poi li trovate qui e qui.

 

Modalità d'esame:

E' prevista una prova scritta con dei requisiti minimi stabiliti di volta in volta, a seconda della difficoltà del compito. Il candidato potrà essere ammesso, non ammesso o, talvolta, sconsigliato a sostenere l'esame orale. In quest'ultima situazione si richiede allo studente lo svolgimento di un ulteriore compito scritto prima di potere sostenere tale esame, che consiste in una prova generale di conoscenze acquisite durante il corso.

L'esame è da considerarsi svolto anche qualora lo scritto non venga superato. In ogni caso lo studente può ritirarsi in ogni momento durante lo svolgimento della prova scritta senza che ciò implichi alcuna restrizione sulle prove d'esame successive.

 

Il calendario delle prove orali è fissato di norma il giorno successivo allo svolgimento delle prove scritte, compatibilmente col numero di candidati di cui si devono correggere gli elaborati. L'inizio di tali prove è immediato.

 G. Barbera non ha superato lo scritto. S. Corso si. L'orale si svolgerà durante lo svolgimento dello scritto del prossimo appello.

 

 

 

 

Claude Monet