Daniele Ronsivalle (faculty staff)
Barbara Lino (faculty staff)
Cosimo Camarda
Annalisa Contato
Sara Ebreo
Carmelo Galati Tardanico
Jessica Smeralda Oliva
Stefania Piazza
Federica Scaffidi
Luca Torrisi



DIDATTICA

Carta M. (2017),
Augmented City. A Paradigm Shift,
List, Trento-Barcelona

copertina libro

Carta M. Lino B. Ronsivalle D., a cura di (2017),
Re-cyclical Urbanism. Visions, Paradigms and Projects for the Circular Metamorphosis,
List, Trento-Barcelona

copertina libro

Carta M. Contato A. Orlando M. a cura di. (2017),
Pianificare l’innovazione locale. Strategie e progetti per lo sviluppo locale creativo: l’esperienza del SicaniLab,
FrancoAngeli, Milano

copertina libro

M. Carta
Reimagining Urbanism.
Città creative, intelligenti ed ecologiche per i tempi che cambiano

ListLab

M. Carta
Governare l'evoluzione.
Principi, metodi e progetti per una urbanistica in azione

FrancoAngeli

M. Carta
Creative City.
Dynamics, Innovations, Actions

Editoriale List

M. Carta
Teorie della pianificazione
Palumbo editore

M. Carta
Next City: culture city
Meltemi editore


RIVISTA DI CULTURE DEL PIANO PER LA CITTA' CREATIVA

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura

LABORATORIO
DI URBANISTICA

a.a. 2018/19

L'obiettivo formativo del Laboratorio di Urbanistica è fornire allo studente la capacità di analizzare ed interpretare la città per individuarne le strutture, le gerarchie e le relazioni al fine di guidarne l'evoluzione, nonché fornirgli metodi e strumenti per progettare trasformazioni urbane creative. Il nome CREATIVECITY allude, infatti, al valore progettuale del milieu culturale come risorsa locale, e potente forza per produrre una città più “creativa”, capace di produrre immagini condivise del progetto di riqualificazione, sviluppo e promozione. L’attività di Laboratorio è finalizzata alla pianificazione strategica dello sviluppo della città, alla progettazione delle sue trasformazioni ed all’orientamento delle politiche. Lo studente apprenderà quindi i principi, i metodi e le tecniche dell’analisi strutturale e sperimenterà la simulazione di un processo di rigenerazione urbana nell’ambito di un complessivo piano per la riqualificazione, lo sviluppo e la competitività della città di Palermo. [apri]

Corso di Laurea Magistrale in Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale

LABORATORIO
DI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE II

a.a. 2018/19

il Corso formerà gli allievi nell’apprendimento dei principi e delle metodologie che guidano il recupero e la riqualificazione urbana e territoriale secondo i paradigmi della sostenibilità, della creatività e del riciclo, fornendogli al contempo le metodologie più adeguate e mettendoli in condizione di usare gli strumenti progettuali più adeguati. Il Corso consentirà agli allievi di potenziare le proprie competenze nello svolgimento e coordinamento di analisi complesse e specialistiche delle strutture urbane e territoriali coinvolte nei processi di trasformazione, dismissione, contrazione e riciclo oggi sempre più frequenti nella città contemporanea.
Gli studenti metteranno in pratica le metodologie e gli strumenti appresi attraverso la loro applicazione a contesti reali affrontati in simulazione progettuale
. [apri]


Laboratorio di Laurea in progettazione urbanistica e pianificazione territoriale

E' stato attivato un "laboratorio di tesi di laurea" costituito da un'offerta coordinata di tesi di laurea sui temi della pianificazione territoriale, dell'urbanistica e della progettazione urbana. Il Laboratorio di laurea è coordinato dai Proff. Maurizio Carta e Daniele Ronsivalle con la collaborazione degli architetti Barbara Lino e Annalisa Contato. In funzione dei temi di ricerca il Laboratorio coinvolge altri colleghi della facoltà e studiosi come correlatori.

Gli studenti interessati a svolgere una tesi di laurea nell'ambito del Laboratorio di pianificazione urbana e territoriale possono compilare la scheda allegata di presentazione della proposta di tesi di laurea. La scheda compilata potrà essere inviata all'indirizzo mcarta@unipa.it per la sua accettazione.

scarica la scheda di proposta di laurea

Per l'a.a. 2013/14 per il CdLM in Architettura il tema è "Palermo 2019: Creative, Smart & Green City. Processi strategici, approcci creativi e nuove centralità".
Siamo entrati nel “secolo urbano”, in cui più del 50% della popolazione mondiale vive in città. In questo scenario soprattutto le città medie europee, come Palermo, possono essere capaci di essere una potente risorsa di qualità, innovazione e cultura urbana. In Europa le città creative, quelle che investono in ricerca, innovazione e rigenerazione attraverso la cultura e la creatività, sono città all'avanguardia, le punte avanzate della sperimentazione e del progetto: luoghi dove la qualità della vita è più elevata, dove la cultura, l'arte, l'architettura e l'urban design hanno un ruolo e un significato attivi, città attrattive e ad alto valore simbolico che agiscono sul tessuto sociale ed urbano, nonché sulla costruzione di un nuovo ed evoluto concetto di cultura delle città. Compito di un architetto-urbanista è non limitarsi a descrivere il fenomeno, ma agire con gli strumenti del progetto per attivare la città creativa, per generare innovazione e cambiamento nelle città europee.
Il Laboratorio di Laurea, quindi, interpreta le dinamiche che attraversano le città, suggerisce indirizzi di innovazione, ma soprattutto induce il laureando a sperimentare azioni concrete per trasformare le città in generatrici di creatività, puntando sull'energia delle nuove generazioni, sulla competenza, sulla qualità, sull'identità e sulla sostenibilità ecologica ed energetica come caratteri distintivi.