Home  |   Musei  |   Catalogo  |   Appendici
 
 

I Musei dello Splendore.
Il Portale dell’Oreficeria siciliana dal XV al XIX secolo

Un percorso di lettura, una guida al visitatore, un catalogo on-line

Chiara Dell'Utri

"Addentrarsi nel mondo delle arti decorative siciliane vuol dire ricercare maestri spesso dimenticati che hanno talora prodotto veri capolavori d’arte, vuol dire individuare personalità di committenti colti e illuminati, nobili, alti prelati, che ne hanno indirizzato il fare, vuol dire riscoprire messaggi simbolici di un tempo passato, ormai come assopiti, vuol dire immergersi in uno scintillio di gemme, ori, argenti, coralli, avori, madreperle, tartarughe, legni, marmi, pietre dure, preziose stoffe operate, variegati ricami di sontuose sete, che in Sicilia hanno tutte come comune denominatore, al di là del tempo, degli stili e delle mode, una tendenza alla forte policromia, una luminosità che si lega indissolubilmente alla solarità della sua terra. Emerge l’attività poliedrica, talora fin qui ignorata, di maestranze diverse impegnate ad esprimere la loro creatività in tutti i principali centri dell’isola."
(M.C. Di Natale, Oro, argento e corallo tra committenza ecclesiastica e devozione laica, in Splendori di Sicilia. Arti decorative dal Rinascimento al Barocco, catalogo della mostra a cura di M.C. Di Natale, Milano 2001, p. 23).

Dallo "splendore di Sicilia" nasce I Musei dello Splendore, una rete di musei, tesori e collezioni siciliane aperti al pubblico, che custodiscono il patrimonio gioielli siciliani dal XV al XIX secolo.

Un percorso di lettura che mette in evidenza musei e collezioni dando spazio a confronti e collegamenti visivi.
Una guida al visitatore su alcune importanti realtà museali siciliane.
Un catalogo "virtuale" che attraverso un’accurata schedatura, presenta i Musei della rete e le collezioni di gioielli esposti presso gli stessi musei con relativi rimandi bibliografici.

 
Copyright © 2011 - Osservatorio per le Arti Decorative in Italia "Maria Accascina" - OADI Digitalia 2 - ISBN 978-88-905939-1-8 - Credits