Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

 

 


Il nostro gruppo in collaborazione con il {lnk: Dipartimento di Scienze Mediche, Università di Modena e Reggio Emilia } è stato il primo ad identificare in un soggetto di razza Caucasica una mutazione del gene PCSK9 responsabile di Ipobetalipoproteinemia familiare, ovvero una malattia genetica caratterizzata da livelli di colesterolo plasmatico estremamente bassi.

Consulta la pubblicazione sulla rivista: Arteriosclerosis, Thombosis and Vascular Biology