Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

 

 


Il nostro Centro ha identificato la seconda mutazione descritta in tuto il mondo del gene LMF1. Questo gene è stato identificato come causa di ipertrigliceridemia soltanto nel 2007, e nel 2009 il nostro Gruppo ha identificato il secondo caso in collaborazione con l'Università di Catania.

Consulta la pubblicazione sulla rivista: The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism